Qualita

Stampa

Cosa sono

Data pubblicazione: 17.06.2010
Data aggiornamento: 24.08.2015

Sono tornate in servizio le fontane pubbliche. E che servizio! Le nostre città ne avevano diverse ed erano le uniche fonti di approvvigionamento. Oggi grazie ad un azzeccato restyling e al lavoro dei tecnici di Publiacqua i fontanelli con tecnologie moderne e anche acqua con le bollicine sono tornati protagonisti della vita della città e dei tanti, tantissimi cittadini che fanno anche la coda per riempire bottiglie di acqua gratuita, fresca, naturale e anche gassata. I fontanelli di Publiacqua  sono installati sul territorio delle province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo e l’azienda può anche esibire il vanto di aver inventato al suo interno la tecnologia che permette a queste nuove fontane di erogare milioni di litri d’acqua fresca sia liscia che gassata. I numeri sono da record in tutto il territorio e dimostrano l’apprezzamento dei cittadini: in media ogni fontanello eroga 100mila litri d’acqua al mese tra naturale e gassata, di cui circa il 65% frizzante. Dal 2010 all'aprile 2015 hanno erogato circa 175 milioni di litri di acqua con un risparmio di oltre 116 milioni di bottiglie da 1,5 litri di plastica prodotte e smaltite. E ogni anno i numeri di erogazione crescono così come la richiesta di nuove fontane alta qualità su tutto il territorio di Publiacqua. I fontanelli stanno favorendo un passaggio culturale cancellando l’errata percezione negativa dell'acqua pubblica, che in realtà è più genuina e sicura grazie ad un ottimo acquedotto come l'Anconella. Publiacqua studia e cura l’installazione e la gestione, garantisce qualità e sicurezza attraverso oltre controlli chimici, biologici e analisi costanti.