Guasti e perdite

-

800 314 314

Info pratiche

-

800 238 238

Chiudi
Istituzionali
06 Febbraio 2018

Parte "Ideazione" il Progetto Scuola Lavoro del Gruppo Acea

“Ideazione – giovani correnti [email protected] per creare valore". Si chiama così il progetto di alternanza scuola lavoro lanciato dal gruppo Acea e che sbarca anche a Firenze grazie a Publiacqua. Il primo atto ufficiale si è svolto ieri pomeriggio quando Publiacqua, rappresentata da Giovanni Marati, Amministratore Delegato, da Eva Carrai, membro del CdA, e da Francesco Tabani, “Maestro di Mestiere”, ha incontrato gli studenti dell’Istituto Statale Istruzione Superiore Leonardo da Vinci coinvolti e le loro famiglie.
Un’occasione per gli studenti per avvicinarsi ai temi del lavoro e dell’impresa e per Publiacqua di promuovere sul territorio in cui opera i valori della sostenibilità, rivolgendosi alle nuove generazioni.
Sono quindici i ragazzi dell’istituto fiorentino  chiamati a confrontarsi sui temi dell’ambiente e dell’uso responsabile delle  risorse naturali ed in generale sui temi della responsabilità sociale di impresa. Quindici ragazzi del quarto anno a cui Publiacqua affiancherà un suo professionista ed esperto - denominato “Maestro di Mestiere” – per aiutarli a sviluppare progetti innovativi sui temi dell’acqua e dell’ambiente, volti alla salvaguardia e al benessere della collettività, mediante la valorizzazione e il risparmio delle risorse naturali.

Un’iniziativa, quella con il Leonardo da Vinci che, come detto, si inserisce in una cornice più ampia che è il progetto sviluppato a livello nazionale dal Gruppo ACEA in collaborazione con CONSEL – Consorzio ELIS per  attivare un circolo virtuoso di scambio scuola-azienda e che ha numeri importanti. Saranno infatti 300 gli studenti coinvolti e che saranno chiamati a realizzare oltre 40 progetti sul tema dello sviluppo sostenibile e della salvaguardia delle risorse naturali con il supporto di personale qualificato delle società del Gruppo ACEA. Tredici gli Istituti scolastici di Lazio, Toscana, Umbria e Campania che aderiscono all’iniziativa.

Al termine del percorso, una commissione di esperti selezionerà – tra gli oltre 40 progetti presentati- due vincitori che verranno premiati nel mese di giugno. I team di studenti che realizzeranno i due progetti vincenti, insieme ad altri 22 studenti selezionati fra tutti gli Istituti partecipanti, saranno ospiti del Summer Camp di Elis che si terrà a Roma dal 16 al 20 luglio 2018. Durante questa settimana i ragazzi, con il supporto dei formatori di Elis, lavoreranno alla realizzazione del prototipo delle idee vincitrici e saranno anche coinvolti in un social programme culturale che prevede incontri con manager, artisti e sportivi. Ai due Istituti vincitori andrà un premio di 3.000 Euro riconosciuto dal Comitato Etico di Sostenibilità di Acea.