Data pubblicazione: 10.05.2021
Data aggiornamento: 10.05.2021

Lo sportello digitale

Effettuare un nuovo allaccio, un subentro, una voltura o chiedere un preventivo idrico o fognario: con lo Sportello Digitale, Publiacqua consente ad ogni utente di gestire qualsiasi richiesta relativa alla fornitura del servizio idrico integrato da casa propria, collegandosi in video-chiamata con un operatore dedicato, come se si fosse davanti allo sportello fisico. Verifica tutte le informazioni necessarie e a portata di mano per concludere la pratica.

Voltura

La voltura deve essere effettuata se nell’immobile che hai affittato o acquistato è già attiva la fornitura idrica

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del nuovo intestatario 
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore 
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega
  • Numero componenti nucleo familiare
  • Lettura aggiornata del contatore
  • L’indirizzo per spedizione ultima fattura vecchio intestatario
  • Un valido permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari  

* In caso di richiesta di voltura con morosità il contratto potrà essere stipulato solo dopo il saldo della morosità di competenza

 

Condomini:

 

  • Il codice fiscale del condominio 
  • Il verbale di nomina dell’amministratore e la p.iva dello studio
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore 
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il documento d’identità ed il codice fiscale dell’amministratore
  • Numero componenti totali nuclei familiari residenti
  • Dati catastali immobili 
  • Indirizzo Pec dell’Amministratore
  • Lettura aggiornata del contatore
  • Modulo Utenze Raggruppate 

       

Azienda: 

 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del Rappresentante Legale  
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore 
  • L’iscrizione CCIA o albo
  • L’indirizzo di posta elettronica certificata
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il Codice Ateco 
  • Il Codice Univoco per fatturazione elettronica 
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega (solo per le Imprese Individuali)
  • Lettura aggiornata del contatore
  • L’indirizzo per spedizione ultima fattura vecchio intestatario

* In caso di richiesta di voltura con morosità il contratto potrà essere stipulato solo dopo il saldo della morosità di competenza

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Se sei utente Publiacqua accedi all’area riservata MyPubliacqua clicca su voltura e invia la richiesta 
  • Se ancora non sei utente Publiacqua registrati a MyPubliacqua e vai nella sezione Voltura 
  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

 

 

 

Subentro

Il subentro consente di richiedere la posa di un nuovo contatore o la riattivazione della fornitura idrica, in seguito alla cessazione del contratto da parte del precedente intestatario o anche in caso di rimozione del contatore per morosità

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • l documento d’identità ed il codice fiscale del nuovo intestatario 
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega
  • Numero componenti nucleo familiare
  • Un valido permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari  

       

* In caso di richiesta di voltura con morosità il contratto potrà essere stipulato solo dopo il saldo della morosità di competenza

 

Condomini:

 

  • Il codice fiscale del condominio 
  • Il verbale di nomina dell’amministratore e la p.iva dello studio
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore 
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • l documento d’identità ed il codice fiscale dell’amministratore
  • Numero componenti totali nuclei familiari residenti
  • Dati catastali immobili 
  • Indirizzo Pec dell’Amministratore
  • Modulo Utenze Raggruppate 

       

Azienda: 

 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del Rappresentante Legale  
  • Il numero di utenza e/o matricola contatore 
  • L’iscrizione CCIA o albo
  • L’indirizzo di posta elettronica certificata
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il Codice Ateco 
  • Il Codice Univoco per fatturazione elettronica 
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega (solo per le Imprese Individuali)

       

 

 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Se sei utente Publiacqua accedi all’area riservata MyPubliacqua clicca su subentro e invia la richiesta 
  • Se ancora non sei utente Publiacqua registrati a MyPubliacqua e vai nella sezione subentro 
  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico

Nuova Attivazione

Richiedi la posa del contatore e attiva il tuo contratto dopo aver completato i lavori di allaccio alla rete idrica

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del nuovo intestatario 
  • Il numero del preventivo rilasciato in fase di richiesta nuovo allaccio
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega
  • Numero componenti nucleo familiare
  • Il modulo A di autocertificazione allacciamento idrico attivazione e variazione 
  • Un valido permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari  

       

 

Condomini:

 

  • Il codice fiscale del condominio 
  • Il numero del preventivo rilasciato in fase di richiesta nuovo allaccio
  • Il verbale di nomina dell’amministratore e la p.iva dello studio
  • Il documento d’identità ed il codice fiscale dell’amministratore
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • PEC dell’Amministratore
  • I dati fiscali del condominio
  • Dati catastali immobili 
  • Numero componenti totali nuclei familiari residenti
  • Modulo Utenze Raggruppate 
  • Il modulo A di autocertificazione allacciamento idrico attivazione e variazione 

 

       

Azienda: 

 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del Rappresentante Legale  
  • Il numero del preventivo rilasciato in fase di richiesta nuovo allaccio
  • L’iscrizione CCIA o albo
  • L’indirizzo di posta elettronica certificata
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail 
  • Il Codice Ateco 
  • Il Codice Univoco per fatturazione elettronica 
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Dati catastali immobili 
  • Eventuale Delega (solo per le Imprese Individuali)
  • Il modulo A di autocertificazione allacciamento idrico attivazione e variazione 

 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico

Cessazione

La cessazione serve per chiudere definitivamente il tuo contratto di fornitura idrica 

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Il modulo O disdetta 
  • Il documento d’identità dell’ intestatario del contratto
  • Eventuale Delega 

 

 

Condomini:

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Il modulo O disdetta* 
  • Il documento d’identità dell’ amministratore


*In caso di richiesta su utenze con tariffa condominiale prive di amministratore è necessario che venga compilato da ogni proprietario

       

Azienda: 

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del Rappresentante Legale  
  • Il modulo O Disdetta 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico

Scissione

E’ possibile richiedere il distacco dal contatore generale del condominio per richiedere un contrattato di fornitura individuale*

*La richiesta può essere effettuata solo dal proprietario dell’immobile

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza e matricola contatore da cui si richiede distacco
  • Attestazione di pagamento di eventuali scoperti 
  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del richiedente
  • Il modulo AH per richiesta preventivo compilato dal proprietario
  • Eventuale Delega 

       

 

Condomini:

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore da cui si richiede distacco
  • Attestazione di pagamento di eventuali scoperti o dichiarazione dell’amministratore per estraneità alla morosità
  • Il modulo AH per richiesta preventivo  
  • Eventuale Delega 

 

 

Azienda: 

 

  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del Rappresentante Legale  
  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Attestazione di pagamento di eventuali scoperti 
  • Il modulo AH per richiesta preventivo 
  • Eventuale Delega (solo per le Imprese Individuali )

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Preventivo

E’ possibile richiedere un preventivo per verificare eventuali lavori per la predisposizione di un nuovo allaccio per la fornitura di rete idrica e fognaria

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il modulo AH per richiesta preventivo compilato dal proprietario 
  • Eventuale Delega 
  • L’indirizzo mail o per persone giuridiche 
  • Il documento d’identità e il codice fiscale del richiedente 

 

   

Azienda: 

 

  • Il modulo AH per richiesta preventivo 
  • Eventuale delega solo per le Imprese Individuali 
  • L’indirizzo mail o Pec per persone giuridiche 
  • Il documento d’identità e il codice fiscale del Rappresentante Legale

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico

Trasformazioni a Defalco

La trasformazione a Defalco è la singolarizzazione dell’utenza condominiale con il mantenimento di un contatore generale per controllo e la fatturazione dei consumi eccedenti la somma dei consumi delle singole unità immobiliari.
La trasformazione da utenza condominiale a Defalco è definita in precedenza da una richiesta di preventivo. 

 

COSA TI SERVE?

 

Condomini:

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore o numero preventivo 
  • Il verbale di nomina dell’amministratore e la p.iva dello studio
  • Indirizzo Pec dell’Amministratore
  • Codice Fiscale condominio
  • Il Modulo BN contatore a defalco 
  • Il Modulo A debitamente compilato per il contatore a defalco dall’amministratore e da ogni singolo per ciascuna unità.
  • Eventuale delega dei condomini
  • Un valido permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari  
  • Dati catastali immobili
  • Un recapito telefonico e un indirizzo mail
  • Il titolo di possesso dell’immobile - Numero e data di registrazione all'Agenzia delle Entrate  del titolo sull’immobile (eventuale copia dell’atto registrato in presenza di morosità*). In caso di rogito stipulato da meno di 20 giorni dalla richiesta contratto il numero e la data di repertorio interno del notaio.
  • Il documento d’identità ed il codice fiscale del nuovo intestatario 
  • Inoltre in caso di Azienda: L’iscrizione CCIA o albo; L’indirizzo di posta elettronica certificata; Il Codice Ateco; Il Codice Univoco per fatturazione elettronica; Eventuale Delega solo per le Imprese Individuali.

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale 
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Rateizzazioni

Scopri come dilazionare il pagamento della tua bolletta e pagarla in comode rate.

* Puoi rateizzare le fatture non ancora scadute o scadute da meno di 10 giorni, può chiedere la rateizzazione solo l’intestatario del contratto o l'amministratore/delegato di condominio

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec
  • Il documento d’identità e il codice fiscale dell’intestatario del contratto 

 

Condomini*:

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec
  • Il documento d’identità e il codice fiscale dell’amministratore di condominio 


*Esclusivamente per ammistratori o delegati di condomio già presenti in anagrafica 

         

Azienda: 

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec
  • Il documento d’identità e il codice fiscale dell’intestatario del contratto 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

  • Se sei utente Publiacqua accedi all’area riservata MyPubliacqua clicca su Rateizzazione e invia la richiesta 
  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale 
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

 

Informazioni su bollette

E’ possibile richiedere informazioni sulla propria bolletta

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza 
  • Lettura aggiornata del contatore

 

Condomini*:

  • Il numero di utenza 
  • Lettura aggiornata del contatore

*Esclusivamente per amministratori o delegati di condominio già presenti in anagrafica 

Azienda: 

  • Il numero di utenza 
  • Lettura aggiornata del contatore

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale 
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Perdite occulte

In caso di perdite occulte all’impianto interno dovute a rotture in parti non ispezionabili, poste a valle del contatore, a fronte della relativa riparazione, puoi inviare il modulo di depenalizzazione per la richiesta di ricalcolo.

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Lettura aggiornata e del contatore  
  • Fattura riparazione/dichiarazione con il dettaglio del lavoro eseguito
  • Modulo R  - Richiesta agevolazione perdita (link al modulo)
  • Foto del contatore prima e dopo la riparazione
  • Il documento d’identità e il codice fiscale del richiedente 

 

Condomini*:

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Lettura aggiornata e del contatore  
  • Fattura riparazione/dichiarazione con il dettaglio del lavoro eseguito
  • Modulo R  - Richiesta agevolazione perdita (link al modulo)
  • Foto del contatore prima e dopo la riparazione
  • Il documento d’identità e il codice fiscale dell’ amministratore delegato

*Esclusivamente per amministratori o delegati di condominio già presenti in anagrafica

Azienda: 

 

  • Il numero di utenza e matricola contatore 
  • Lettura aggiornata e del contatore  
  • Fattura riparazione/dichiarazione con il dettaglio del lavoro eseguito
  • Modulo R  - Richiesta agevolazione perdita (link al modulo)
  • Foto del contatore prima e dopo la riparazione
  • Il documento d’identità e il codice fiscale del Rappresentante legale 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

 

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale 
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Bolletta web

la bolletta è anche digitale, la puoi ricevere via mail il giorno stesso in cui viene emessa, senza costi aggiuntivi. E puoi visualizzarla e scaricarla da ogni dispositivo

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec

 

Condomini*:

 

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec  

*Esclusivamente per amministratori o delegati di condominio già presenti in anagrafica

  

Azienda: 

 

  • Il numero di utenza 
  • L’indirizzo mail o Pec

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

  • Se sei utente Publiacqua accedi all’area riservata MyPubliacqua clicca su Bolletta Web e invia la richiesta 
  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Attivazione domiciliare bancaria

Puoi pagare la tua bolletta addebitando automaticamente l’importo sul conto corrente senza spese aggiuntive, ottenendo la restituzione del deposito cauzionale versato e relativi interessi maturati.
Si effettua l’attivazione della domiciliazione bancaria solo sui conti correnti aventi il medesimo intestatario della bolletta, diversamente la richiesta può essere inviata attraverso MyPubliacqua o il proprio istituto di credito

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

  • Numero del conto corrente – Iban 
  • Codice fiscale del titolare del conto corrente 

 

Condomini:

  • Numero del conto corrente – Iban 
  • Codice fiscale del titolare del conto  

 

Azienda: 

  • Numero del conto corrente – Iban 
  • Codice fiscale del titolare del conto

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

  • Se sei utente Publiacqua accedi all’area riservata MyPubliacqua clicca su domiciliazione bancaria e invia la richiesta 
  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale 
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico 

Nuove costruzioni estensione reti

In caso di richiesta per estensione rete idrica/fognaria o richiesta di preventivazione idrica/fognaria a seguito di interventi edilizi su immobili precedentemente non allacciati alla rete, prima di poter procedere alla richiesta di preventivo per nuovo allaccio è necessario ottenere la dichiarazione di adeguatezza delle infrastrutture di acquedotto e fognatura.

 

COSA TI SERVE?

 

Casa: 

Condomini:

 

Azienda: 

 

COME INVIARE LA TUA RICHIESTA

  • Prenota una video chiamata con il nostro operatore tramite lo sportello digitale
  • Contattaci al Numero Verde 800 238 238 (gratuito da fisso) o allo 055 0518080 (secondo piano tariffario) informazioni e pratiche 
  • Presso gli uffici al pubblico